Report Ethereum-Bitcoin 14 aprile 2022

Settimana negativa per le criptovalute con una perdita del 5% per il bitcoin in area 41.260 dollari e una perdita del 3,5% per Ethereum in area 3.110 dollari.

Per il Bitcoin a livello grafico rimane fondamentale la tenuta del supporto a 39.120 dollari (linea verde sul grafico) per evitare ulteriori discese essendo impostato short il supertrend in area 42.580 dollari.

Per Ethereum, invece, il supporto è in area 2.940 dollari (linea verde sul grafico) con il supertrend short in area 3.247 dollari.

I dati sull’inflazione CPI americani, usciti martedì, hanno confermato delle aspettative di inflazione molto elevate ed in settimana sia la banca neozelandese sia la banca del Canada hanno alzato rispettivamente di 0,25% e 0,50% basis point i tassi d’interesse.

Con il perdurare della guerra in Ucraina non vediamo come si possa invertire questa tendenza a breve, dei rialzi delle materie prime, da notare anche il rialzo dei rendimenti dei Bond con il treasury americano a 10 anni arrivato al 2,70% di rendimento, che conferma questo scenario.

Aspettiamo quindi una fase più distensiva per tutti questi fattori e un’inversione del supertrend giornaliero su Bitcoin ed Ethereum prima di essere più ottimisti sulla tenuta dei supporti evidenziati sopra.